Nell’elenco delle sessantasette aree idonee per la costruzione di un deposito nazionale di rifiuti radioattivi ci sono anche territori di tre comuni pugliesi: Altamura, Gravina in Puglia e Laterza, oltre a diversi centri della vicina Basilicata.

Parte dei territori di Altamura e Gravina ricadono nell’area del Parco Nazionale Alta Murgia. Un colpo inaspettato come riferisce il presidente del Parco Francesco Tarantini nell’intervista di oggi di Beppe Stallone per 5 minuti con 🎤⏰

Scoprite di più con La Tua Tv!