Hanno rischiato non poco una giovane donna di Biccari e la sua piccola. La partoriente infatti è entrata prematuramente in travaglio. Tramite il 118 sono intervenute un’ambulanza da Castelluccio Valmaggiore e un’altra con medico a bordo da Lucera.

Una volta a casa della gestante, il medico e l’infermiere hanno constatato la nascita prematura della piccola che presentava segni di cianosi. Nonostante le manovre rianimatorie è stato necessario attivare il servizio di elisoccorso che è risultato fondamentale ed indispensabile per un servizio di emergenza urgenza all’avanguardia.

L’elicottero è stato fatto atterrare nel campo sportivo di Biccari e la mamma con la piccola Jennifer sono state accolte dal personale della Struttura di Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico Riuniti di Foggia. Ora sono in buona salute.