Il consiglio dei Ministri ha nominato la commissione straordinaria che per i prossimi 18 mesi guiderà il comune di Carovigno, in provincia di Brindisi. Si tratta dell’atto conseguente allo scioglimento del consiglio comunale per “accertata infiltrazione della criminalità organizzata”. Fanno parte della commissione già insediata: il prefetto Maria Rosaria Maiorino, il viceprefetto Maria Antonietta Olivieri ed il dirigente di seconda fascia della Prefettura Michele Albertini.