Dal chicco al piatto. Un giovane tecnologo alimentare di Carapelle, in provincia di Foggia, produce pasta e farine utilizzando materie prime, con metodi agricoli naturali e a impatto ambientale vicino allo zero. Uno dei perni del processo produttivo è un cavallo francese, salvato dalla macellazione.