Continua il viaggio del team di “Sabbie mobili” fra l’Abbazia e gli eremi di Pulsano.